La violenza è un labirinto. Entrare è facile, uscire no.

Un vero e proprio labirinto realizzato il 25 e il 26 novembre, a Milano, in Galleria Vittorio Emanuele, per imparare a riconoscere i sintomi apparentemente innocui che, se ripetuti e abbinati fra loro, portano a manifestazioni di abuso e violenza sulle donne.

È la prima importante iniziativa di prevenzione rivolta ai giovani, organizzata in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza da SVS Donna Aiuta Donna Onlus, Caritas Ambrosiana e SVSeD Soccorso Violenza Sessuale e Domestica, Clinica Mangiagalli.. della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico insieme al Comune di Milano.

Le situazioni descritte sulle pareti sono come il mitologico filo di Arianna: alcune consentono di uscire dal labirinto, altre no. Riuscirai a uscirne?

Nel frattempo ti invitiamo a compiere un piccolo gesto: pubblica una tua foto con il filo che consente di uscire dal labirinto con l’hashtag #stannefuori!

Grazie per il tuo sostegno!

Lascia un Commento